Realizzata per un privato (la foto a destra è l’unica disponibile), consiste nell’automazione di una teleferica per trasporto legna. Sono stati impostati due programmi (salita e discesa) che permettono alla teleferica di salire/scendere e depositare il carico agganciato.

I comandi sono inviati tramite una centralina relè precedentemente installata, comandata con telecomando radio.

Il moto è controllato tramite sensori analogici (fine corsa, n°giri delle carrucole…).

Come forma di sicurezza è stato aggiunto un controllo che permette all’utilizzatore in qualsiasi momento di arrestare il programma ed eseguire le azioni in manuale.

In più è stato aggiunto un contatore a tempo che arresta il sistema in caso un sensore di movimento fallisca e la teleferica stia impiegando più tempo in discesa rispetto a quello di risalita (con opportune tolleranze).